Bizzeffe

Ardengo Soffici, BIF&ZF+18. Simultaneità e chimismi lirici, Firenze Edizioni della “Voce”, 1915 Volume dalla tiratura di appena trecento copie, BIF&ZF+18 – comunemente detto “Bizzeffe” – è una delle opere che più ha influenzato la sperimentazione nell’ideazione delle copertine dei libri. La prima dell’albo infatti è realizzata dallo stesso autore, Ardengo Soffici, noto artista futurista, attraverso un uso sapiente del collage, […]

» Leggi tutto

Analisi copertine e lettore

PIRANDELLO DUE IN UNO Luigi Pirandello, L’uomo dal fiore in bocca, Otto-Novecento, Milano 2010 [2008.] Libro in brossura dall’accattivante copertina in carta patinata lucida, L’uomo dal fiore in bocca offre al lettore le due opere pirandelliane note con questo titolo: una pièce teatrale e una novella, di cui il ricco paratesto permette una lettura approfondita ma agile. L’esaustività e al […]

» Leggi tutto

La cena

«Se dovessi dare una definizione di felicità, sarebbe questa: la felicità basta a se stessa, non ha bisogno di testimoni». Paul, Serge, Babette e Claire. Quattro persone intorno all’esclusivo tavolo di uno dei più prestigiosi ristoranti olandesi; agli occhi dello spettatore una cena come tante, forse resa interessante dalla presenza di Serge, Serge Lohman, candidato come Primo ministro alle prossime […]

» Leggi tutto

La bambina di vetro

 «Le cose si rompono in continuazione. Bicchieri, piatti, unghie. Le promesse. I cuori.» Willow O’Keefe è una bambina straordinaria, agli occhi di molti una specie di prodigio con un’intelligenza fuori dal comune per la sua età. Spesso però porta un gesso, delle stampelle, o altri strumenti per la guarigione di ossa o parti del corpo rotte. Perché Willow si rompe […]

» Leggi tutto
1 2 3 4 5 6