Classifica di marzo
Mondo Editoriale,  News,  Top of the Books

Classifica di marzo: il principe Harry cede il trono a Carlo Rovelli

Carissime lettrici e lettori,

intorno alla metà di ogni mese vi renderemo disponibile la classifica commentata dei dieci libri più venduti. Speriamo che possa essere per voi un utile consiglio di lettura, nel caso in cui si fosse persa qualche importante novità editoriale. A questo link troverete gli articoli delle classifiche precedenti.

Buona lettura!

1. Buchi bianchi. Dentro l’orizzonte di Carlo Rovelli

Buchi bianchi. Dentro l'orizzonte di Carlo Rovelli

Data di uscita: marzo 2023

Casa editrice: Adelphi

Collana: Piccola biblioteca Adelphi

Numero di pagine: 144

Prezzo: 14,00 €

 

 

In cima alla classifica sorprende la presenza di quest’opera di divulgazione firmata dal fisico Carlo Rovelli. Lo scienziato è già alla sua nona pubblicazione in questa forma e dal 2014 è legato alla casa editrice Adelphi. Proprio a quell’anno appartiene un altro suo libro, Sette brevi lezioni di fisica, che si è rivelato un best seller internazionale con traduzioni in più di quaranta lingue. Con questa nuova opera Rovelli racconta le proprie scoperte sui «fratelli minori» dei più conosciuti buchi neri, e lo fa con la colloquialità che ha fatto il successo di Sette brevi lezioni di fisica. Uno stile di scrittura che si rivela vincente anche questa volta, dal momento che il libro è in vendita solo dal 3 marzo eppure è riuscito a scalzare dal primo gradino del podio Spare. Il minore del principe Harry.

2. Profondo come il mare, leggero come il cielo. Un viaggio dentro se stessi per trovare la serenità di Gianluca Gotto

Profondo come il mare, leggero come il cielo. Un viaggio dentro se stessi per trovare la serenità di Gianluca Gotto

Data di uscita: febbraio 2023 

Casa editrice: Mondadori

Collana: Vivere meglio

Numero di pagine: 372

Prezzo: 19,50 €

 

In seconda posizione trova posto un libro di self-help, il sesto dell’autore Gianluca Gotto. Dopo aver esordito timidamente nel 2010 con una casa editrice minore, dal 2020 è una firma di Mondadori. Nelle sue opere offre resoconti di viaggio e scorci su stili di vita alternativi, attingendo spesso agli insegnamenti del buddismo. Quello che propone stavolta è un «viaggio dentro sé stessi per trovare la serenità», e sembra proprio che sia ciò di cui il pubblico oggi ha bisogno. Lo testimonia il gran numero di vendite registrato nel mese successivo alla sua uscita (certo ingrassato dagli acquisti fatti dai suoi 280mila e passa follower che lo seguono suoi profili social e sul blog).

3. La vita intima di Niccolò Ammaniti

La vita intima di Niccolò Ammaniti

Data di uscita: gennaio 2023

Casa editrice: Einaudi

Collana: Stile Libero Big

Numero di pagine: 312

Prezzo: 19,00 €

 

Al terzo gradino del podio c’è La vita intima, che scende di una posizione rispetto al mese scorso ma resta in cima alla classifica della narrativa italiana. Niccolò Ammaniti infatti non pubblicava un libro dal 2015, ma il suo ritorno in gennaio non è passato inosservato e i dati di vendita lo dimostrano. Sebbene sia autore di ben otto romanzi, nonché di vari racconti e fumetti, il suo nome è legato principalmente a due di essi: Io non ho paura (Premio Viareggio Narrativa) e Come Dio comanda (Premio Strega 2007). Entrambi i libri sono diventati pellicole cinematografiche per la regia di Gabriele Salvatores, mentre altri suoi lavori sono stati adattati per il grande schermo da Marco Risi e Bernardo Bertolucci.

4. Dammi mille baci di Tillie Cole

Dammi mille baci, Tillie Cole

Data di uscita: giugno 2018

Casa editrice: Always Publishing

Collana: Always romance

Numero di pagine: 300

Prezzo:  13,90 €

 

Al pari del precedente, il libro di Tillie Cole si afferma in cima alla propria classifica, quella della narrativa straniera. Presente nella decina più venduta ormai da mesi, Dammi mille baci non è in realtà una nuova uscita. Questo romanzo young adult infatti ha esordito già nel 2018, ma è stato riportato all’attenzione del pubblico dalla piattaforma TikTok, dove di recente hanno ritrovato luce anche opere come It ends with us e La canzone di Achille. Questo successo del romanzo di Cole giova enormemente alla notorietà della casa editrice Always Publishing che, nata appena un anno prima del lancio di questo titolo, ha fatto del romance il suo genere prediletto. Le fondatrici Alessandra Friuli e Simona Natale erano già amministratrici del blog Crazy for romance, poi hanno voluto elevare questo genere in ascesa pensando a un marchio che si dedicasse unicamente al romanzo rosa.

5. Spare. Il minore del principe Harry

Spare. Il minore, Prince HarryData di uscita: gennaio 2023

Casa editrice: Mondadori

Collana: Vivavoce

Numero di pagine: 540

Prezzo: 25,00 €

 

Spare. Il minore, che in febbraio occupava il primo posto, perde qualche posizione ma rimane in classifica. La biografia del principe Harry infatti continua a suscitare l’interesse del pubblico grazie alla continua permanenza dei duchi di Sussex sulle pagine dei tabloid inglesi e non. Da una parte, il principe Harry è al centro del mirino per la sua partecipazione come testimone al processo in corso a Londra contro l’Associated Newspapers Limited, editore del “Daily Mail” e del “Mail on Sunday”; dall’altra la coppia è oggetto di speculazioni riguardo alla decisione se presenziare o meno all’incoronazione di re Carlo III in maggio. Il desiderio dei duchi di Sussex di ritirarsi a vita privata, dunque, sembra non aver trovato ancora compimento, ma le vendite del libro di Harry non fanno che beneficiare di questo ritardo.

6. Scemi di guerra. La tragedia dell’Ucraina, la farsa dell’Italia. Un paese pacifista preso in ostaggio dai nopax di Marco Travaglio

Scemi di guerra. La tragedia dell'Ucraina, la farsa dell'Italia. Un paese pacifista preso in ostaggio dai nopax di Marco TravaglioData di uscita: febbraio 2023

Casa editrice: PaperFIRST

Collana: /

Numero di pagine: 464

Prezzo: 17,00 €

 

Segue il nuovo libro di Marco Travaglio, il settimo pubblicato con PaperFIRST. La casa editrice è indissolubilmente legata a “Il Fatto Quotidiano” e infatti il saggio del suo direttore viene venduto sia sugli scaffali delle librerie che assieme al giornale in edicola. Si tratta di un resoconto in forma diaristica degli eventi legati alla guerra tra Ucraina e Russia: uscito nel primo anniversario del suo inizio, il libro propone un punto di vista alternativo a quello imperante in Italia e forse proprio in quanto voce d’opposizione sta raccogliendo sempre più lettori.

7. Le otto montagne di Paolo Cognetti

Le otto montagne, Paolo CognettiData di uscita: ottobre 2018

Casa editrice: Einaudi

Collana: Super ET

Numero di pagine: 200

Prezzo:  13,00 €

 

Pubblicato per la prima volta da Einaudi nel 2016, il quinto romanzo di Paolo Cognetti resta saldo nella decina dei libri più venduti. Vincitore del Premio Strega e tradotto in più di trenta lingue, questo romanzo di formazione ha ritrovato spinta da quando è stata annunciata la realizzazione del suo adattamento cinematografico, e ancora di più dopo che il film è stato presentato in anteprima al 75º Festival di Cannes. Il successo di tale riscoperta è stato tale da eclissare anche una più recente pubblicazione narrativa di Cognetti: La felicità del lupo del 2021, edito sempre da Einaudi.

8. La portalettere di Francesca Giannone

La portalettere, Francesca GiannoneData di uscita: gennaio 2023

Casa editrice: Nord

Collana: Narrativa Nord

Numero di pagine: 416

Prezzo:  19,00 €

 

Salito di una posizione rispetto al mese scorso, arriva all’ottavo posto La portalettere, il romanzo d’esordio di Francesca Giannone. Se la si osserva accostata a quella di Spare. Il minore, la copertina di questo libro forma uno strano parallelismo con quella del principe Harry. Su entrambe infatti capeggia un volto, ma quello de La portalettere non è una fotografia. Si tratta invece di una porzione del quadro Double portrait of Marie and P.S. Krøyer, in cui l’artista danese Marie Krøyer ritrae il marito Peder Severin (peraltro somigliante al principe inglese), che a sua volta la rappresenta al suo fianco sulla tela. La scelta di mettere in copertina il volto di lei dipinto nel 1890, anziché una fotografia, aiuta a contestualizzare il libro nel passato, donandogli una patina di storicità. Il romanzo infatti si rifà a memorie personali ed eventi storici per restituire il ritratto di una donna che tra gli anni trenta e cinquanta ha saputo sfidare gli stereotipi.

9. Se i gatti scomparissero dal mondo di Genki Kawamura

Data di uscita: giugno 2020

Casa editrice: Einaudi

Collana: Super ET

Numero di pagine: 176

Prezzo: 10,00 €

 

Pubblicato in Giappone nel lontano 2012 e approdato in Italia nel 2020, solo oggi il romanzo di Genki Kawamura ottiene nel nostro paese la dovuta attenzione. Ciò sembra essere la conseguenza di due diversi fattori. Prima di tutto l’interesse che i prodotti culturali orientali suscitano da qualche anno a questa parte in America ed Europa. Si pensi al successo di pellicole come Train to Busan, Parasite e Drive My Car, o piuttosto di autori giapponesi come il grande Haruki Murakami (Norwegian Wood, Kafka sulla spiaggia) e il più giovane Toshikazu Kawaguchi (Finché il caffè é caldo, Ci vediamo per un caffè). In secondo luogo è stata fondamentale la spinta di TikTok, che – proprio come con Dammi mille baci – negli ultimi mesi ha posto l’attenzione su Se i gatti scomparissero dal mondo, decretando l’entrata in classifica di questo romanzo sospeso tra fantasia e quotidiana realtà, tra cultura pop e tradizione giapponese.

10. Lezioni di Ian McEwan

Lezioni di Ian McEwanData di uscita: febbraio 2023

Casa editrice: Einaudi

Collana: Supercoralli

Numero di pagine: 576

Prezzo: 23,00 €

 

All’ultimo posto in classifica colpisce la copertina colorata e al tempo stesso melanconica di Lezioni, il nuovo romanzo di Ian McEwan, secondo la rivista “Publishers Weekly” «la sua opera migliore dai tempi di Espiazione». Autore prolifico, infatti, è conosciuto più che altro per questo libro uscito nel 2001 e rivelatosi un successo cinematografico grazie alle performance di Saoirse Ronan, Keira Knightley e James McAvoy. Torna quindi sulla cresta dell’onda McEwan (da sempre una firma Einaudi) e con lui la sua traduttrice. Il testo italiano è firmato da Susanna Basso, che collabora con questa casa editrice sin dalla fine degli anni ottanta. È stata lei a realizzare la traduzione di quasi tutte le opere dell’autore e a vincere nel 2002 il Premio Procida-Isola di Arturo-Elsa Morante proprio per Espiazione. Da allora si è occupata con costanza anche degli scrittori Julian Barnes, Alice Munro e Kazuo Ishiguro.

Rossana Merli

Fonte

  • La classifica mensile del “Giornale della Libreria”.