tob robinson
Top of the Books

Top of… saggistica! – Top of the Books

Giugno. La scuola sta per finire, le vacanze si avvicinano e le case editrici escono con gli ultimi titoli per l’estate. Peccato però, che il libro primo in classifica Entra nel magico mondo di Luì e Sofì tocchi a mala pena le 8500 copie vendute: una buona cifra se sommata a quella delle altre settimane dei “Me contro di te”, ma più bassa rispetto alle vendite medie settimanali di chi comanda la top ten.

La classifica generale resta stabile, entrano solamente Jeff Kinney con la nuova avventura della Schiappa e la coppia vincente Malvaldi-Ghammouri con Vento in scatola, pubblicato da Sellerio, un romanzo che narra la vita di un giovane tunisino rinchiuso in carcere anche se innocente.

Questa settimana la nostra rubrica però cambia rotta e vira sulla saggistica. Un breve assaggio di realtà che fa emergere gli interessi di chi legge libri di approfondimento e divulgazione: una fetta di editoria non irrilevante. Si pensi a Laterza, Carocci, Marsilio e a tanti altri che da decenni operano in questo settore, commissionando temi attuali ad autori già affermati e inseguendo nuovi divulgatori in tutta Europa. Come ha raccontato la direttrice editoriale Lia di Trapani a noi studenti, in realtà la classifica più interessante per i piccoli editori è quella che va dall’undicesimo al ventesimo posto, perché sono quelle le posizioni alle quali si deve puntare, dove c’è movimento e soprattutto dove si intuiscono gli argomenti che davvero interessano i lettori forti.

Noi intanto, per entrare in questo mondo, facciamoci un’idea di chi occupa le prime posizioni nella saggistica.

Con poco meno di 3000 copie troviamo al primo posto In mare non esistono taxi, indagine fatta di fotografie e interviste sul tema dei migranti ad opera di Roberto Saviano. In seconda posizione c’è Il filo infinto di Sergio Rumez, già apparso qualche settimana fa nella classifica generale, domina ancora oggi quella della saggistica.

saggistica de bortoli

Il terzo posto è invece in mano a Einaudi con un saggio di Recalcati dal titolo biblico La notte del Getsemani. Recalcati ci regala una riflessione sull’abbandono e sulle nostre paure, partendo dall’analisi della notte in cui Gesù si ritirò nell’orto degli ulivi consapevole, secondo i Vangeli, dell’imminente tradimento di Giuda. In una notte sola confluiscono le riflessioni sul tradimento da parte degli amici, sulla consapevolezza di morire e sul senso della preghiera. Recalcati racconta di Gesù che per i cristiani è Dio proprio perché si è calato tra l’umanità, si è fatto uomo, uomo che soffre e ha paura. L’autore affronta anche il tema della psicoanalisi, di come il mistico entri sempre in collisione con lo spirituale quando «Lo slancio del desiderio e la passione per la verità cozzano inevitabilmente con l’arroccamento dell’istituzione che difende e conserva la propria identità sottraendola a qualunque forma di contaminazione. Al tempo stesso, quando la forza libera della parola si istituzionalizza – si irregimenta in un codice stabilito – rischia sempre di smarrire la propria potenza generatrice».

Al quarto e quinto posto seguono La nostra casa è in fiamme della famiglia di Greta Thunberg e l’opera di Francesco Filippi Mussolini ha fatto anche cose buone. Scendendo al sesto posto, Ferruccio de Bortoli pubblica per l’editore Garzanti un’analisi dell’attuale situazione politica italiana a fronte dei risultati del voto europeo dal titolo Ci salveremo. Appunti per una riscossa civica.

«Ci salveremo se riscopriremo il valore dello studio, dell’esperienza. Se ci libereremo dal pericoloso influsso dei falsi miti sulla scienza e sulla medicina. E dalla tentazione del fai da te in Rete.» Queste le parole di de Bortoli che nel suo saggio dalla semplice copertina blu, invita il lettore a una maggiore educazione civica, dal rispetto dei beni comuni alla necessità di dare maggiore spazio ai giovani in una società che sta, inevitabilmente, invecchiando.

Sempre tra i più venduti troviamo il nuovo Manale per la felicità di Raffaele Morelli, autore già noto per altre guide al benessere e all’amor proprio, consiglia di credere di più in sé stessi e giudicarsi di meno.

saggistica tonelli

In ottava posizione ritroviamo Massimo Recalcati con Mantieni il bacio, seguito da La solitudine di Francesco dove il biografo e vaticanista Marco Poli racconta dei sei anni di pontificato di papa Bergoglio, dei suoi nemici e delle difficoltà che la Chiesa di oggi deve affrontare.

Chiude la classifica il saggio Genesi di Tonelli. Il divulgatore cerca di rispondere alla domanda più antica del mondo “da dove veniamo?” sfruttando le risposte dei miti greci e degli acceleratori di particelle. Tonelli non si ferma alla cruda scienza, ma al telescopio affianca il mito che dalla notte dei tempi placa le domande esistenziali dell’umanità.

Da questo breve resoconto della classifica della saggistica emerge un interesse generale per la spiritualità, ma anche per la società e la politica, temi classici affrontati dagli autori con uno stile narrativo scorrevole e parco di concetti troppo settoriali e specifici. È una saggistica in un certo senso di massa, capace di informare tutti e non solamente gli addetti ai lavori, capace di incuriosire per rimandare gli interessati ad approfondimenti specifici.

Classifica saggistica di “Robinson”:
1 – Roberto Saviano, In mare non esistono taxi
2 – Paolo Rumiz, Il filo infinito
3 – Massimo Recalcati, La notte del Getsemani
4 – Greta Thunberg, La nostra casa è in fiamme
5 – Francesco Filippi, Mussolini ha fatto anche cose buone
6 – Ferruccio de Bortoli, Ci salveremo
7 – Raffaele Morelli, Il manuale della felicità
8 – Massimo Recalcati, Mantieni il bacio
9 – Marco Politi, La solitudine di Francesco
10 – Guido Tonelli, Genesi

Classifica generale di “Robinson”:
1 – Me contro te, Entra nel mondo di Luì e Sofì
2 – Stefania Auci, I leoni di Sicilia
3 – Concita De Gregorio, Nella notte
4 – Camilla Läckberg, La gabbia dorata
5 – Simona Sparaco, Nel silenzio delle nostre parole
6 – Andrea Camilleri, Km 123
7 – Gianrico Carofiglio, La versione di Fenoglio
8 – Jeff Kinney, Diario di un amico fantastico
9 – Alessia Gazzola, Lena e la tempesta
10 – Malvaldi, Ghammouri, Vento in scatola

Eleonora Bitti

Potrebbe interessarti anche: http://www.mastereditoria.it/ilblog/luca-di-fulvio-e-le-sue-vite-in-fuga/

Vai alla barra degli strumenti